Scriviamo

Libreriamo

Quell’albero – di Enrico Madonia

Quell'albero - di Enrico Madonia

Quell’albero può darti i suoi frutti da gustare,
I suoi semi per farne altri e averne un profitto,
Può darti riparo dalla pioggia e ombra d’estate,
Ti permette di costruire una casa per farti sentire sicuro,
Può darti le sue foglie per farci un morbido giaciglio,
Ti fa rilassare col suono dei venti che lo attraversano,
Ti permette di potarlo e di prenderti cura di lui,
Per farti sentire più grande e darti legna per il fuoco; lui ha paura del fuoco, ma si fida di te.
Fa da casa a tanti esseri viventi,
Rifugio per le predi e ottimo punto d’osservazione per cacciatori,
A volte diventa una sala parto,
A volte ci attacchi un ‘altalena per volare.
Un giorno poi ti accorgi di aver bisogno di spazio
Proprio la dove c’è Quell’albero.
Non te la senti di toglierlo, ma il bisogno di spazio diventa una esigenza.
Decidi allora di tagliarlo un po’; l’albero non dice nulla, non si lamenta mai. Togli i rami ed il tronco fino alla base.
Ora hai più spazio, ti senti più libero… Tanto per tutto ciò che faceva ce ne sono altri che non lo faranno rimpiangere. Ora però dalla base del tronco cominciano a spuntare dei piccoli rametti e allora decidi di sradicarlo.
È rimasto solo un buco da riempire con la terra.
Nessun rimpianto, nessun rimorso, nessuna nostalgia; non ci si ricorda dell’ombra, del vento, della pioggia, del fuoco. Non ci sarà più traccia di Quell’albero.
Ora hai il tuo spazio libero….Ora sei solo…

 

Enrico Madonia

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Libreriamo

Un luogo libero dove mettere alla prova il proprio talento di scrittore attraverso la pubblicazione di storie brevi. Un’opportunità per gli appassionati scrittori di mettersi alla prova e dare visibilità dei propri lavori a lettori e case editrici. Clicca qui per partecipare attivamente con i tuoi racconti brevi e condividerli con gli altri.

Utenti online