Scriviamo

Libreriamo

Un luogo libero dove mettere alla prova il proprio talento di scrittore attraverso la pubblicazione di storie brevi. Un’opportunità per gli appassionati scrittori di mettersi alla prova e dare visibilità dei propri lavori a lettori e case editrici. Clicca qui per partecipare attivamente con i tuoi racconti brevi e condividerli con gli altri.

Il cuore in un battito di ciglia - racconto di Ilaria Pala

Il cuore in un battito di ciglia – racconto di Ilaria Pala

Proprio così è tornato perché lui sulle Alpi c’era già, anche prima di noi, era padrone dei boschi e delle radure. Abitava sui monti. Ululava alla luna. Certo di solito stava un po’ per conto suo, ad una certa distanza dall’uomo …. che non lo ha mai potuto soffrire.In una mattina fredda ma soleggiata di dicembre ti ho visto per… Leggi tutto

Guardando le stelle - racconto di Giovanna Spera

Guardando le stelle – racconto di Giovanna Spera

“Cosa fai?” chiede Jey sedendosi accanto a me sull’erba umida. “Guardo le stelle” rispondo tenendo lo sguardo puntato in alto. Una leggera brezza estiva mi accarezza la pelle, risale su per il mio vestito a fiori blu e si nasconde fra i capelli. Tutto intorno il giardino è pieno di lucciole che vagano da un cespuglio ad un altro, rendendolo… Leggi tutto

Il lato sinistro del corpo - racconto di Elisa Rovelli

Il lato sinistro del corpo – racconto di Elisa Rovelli

Dal diario di Dafne Hoffman ( paziente numero 626, park2) Dafne è Cresciuta. Eccomi Dafne, ciao. Con Tavor ? Niente. Sono cresciuta. E niente. Forse non necessariamente migliorata. Ho rischiato di perdere la vita per mano di chi me l’ha data, senza che se ne accorgesse, lei, Parsifal, mia madre. Lei è una parentesi. Non ritorna più. La rispetto, la… Leggi tutto

Da grande - di Maria Laura Mura

Da grande – di Maria Laura Mura

A volte mi chiedo cosa sarebbe successo se non fossi mai andata via e provo a immaginare una tua possibile reazione alla notizia che saresti diventato padre. Nessuno sapeva che non sarei partita da sola, forse avrei dovuto dirlo almeno a mia madre, ma non mi andava di sprecare troppe parole sull’argomento. Fin da piccola in me cresceva il seme… Leggi tutto

Simbiosi - di Rosanna Pasculli

Simbiosi – di Rosanna Pasculli

La spiaggia assopita scopriva le sue nude spalle, mentre la luna osservava l’eterno scialacquio del mare che pareva lambire ogni angolo della città. Quell’arcano connubio di quiete e purezza offriva sconfinate visioni di infinito: un dipinto animato solo dal venticello di una notte di primavera, da contemplare forse da una finestra. Ed io ero lì. C’era una casa accanto a… Leggi tutto

Il tempo di una canzone - di Mariapia Crisafulli

Il tempo di una canzone – di Mariapia Crisafulli

Mancava poco all’alba. Il cielo, violaceo, si preparava ad accogliere il sole in una nuova giornata. Il mare davanti ai nostri occhi danzava al tempo delle sue onde, accompagnato dalle note di un Fabrizio De Andrè strimpellato con arte e raucedine da una chitarra. E poi noi, sdraiati sulla sabbia, ad aspettare, con gli stessi occhi stremati dal buio della… Leggi tutto

L’amore in una penna - di Sara Bichicchi

L’amore in una penna – di Sara Bichicchi

Il dottor Sapienza entrò nello studio claudicando e si appoggiò stancamente alla scrivania. « Olivieri? » borbottò, assestando sul naso gli occhiali appannati. « Olivieri Carolina? » La ragazza pallida sdraiata su un divanetto annuì. Sapienza brancolò fino a una poltrona malconcia e, prima di sedersi, ne sprimacciò risolutamente i cuscinetti. « Parli pure, signorina, » esordì frattanto, « io… Leggi tutto

Quella voglia - di Stefano Perruccio

Quella voglia – di Stefano Perruccio

Durante l’estate egli era solito sedersi su di una panchina e guardare: guardava il cielo si, gli uccelli, le nubi, il sole ed anche gli alberi… quello che dentro però gli dava una sensazione diversa erano le donne! Le vedeva passare ed in prossimità della sua panchina le udiva accelerare il passo; alcune gli davano un rapido sguardo, altre proseguivano… Leggi tutto

Il momento adatto - di Francesca Goduto

Il momento adatto – di Francesca Goduto

“Lo sapevi che non era il momento adatto… è scritto che il momento giusto per piantarle è Marzo – Aprile!” Edward aveva segnato la propria condanna nel momento in cui aveva regalato il “Manuale del perfetto giardinaggio” ad Emma… A Maggio era entrata in possesso del cottage che la zia Maggie le aveva lasciato in eredità dopo la sua dipartita…. Leggi tutto

Le merendine fanno male al cuore - di Eleonora Tosti

Le merendine fanno male al cuore – di Eleonora Tosti

Bartolomeo Baciccia era un ragazzino con dei bellissimi occhi verdi che abitava nel mio quartiere. Dalle lettere tondeggianti del nome e da certe risonanze del cognome ci si può già fare un’idea di lui e del tipo di costituzione fisica che lo distingueva, suo malgrado, da tutti gli altri. In genere, in ogni comitiva di ragazzini che si rispetti, c’è… Leggi tutto

Page 22 of 28
1 20 21 22 23 24 28
Utenti online