Scriviamo

Libreriamo

Un luogo libero dove mettere alla prova il proprio talento di scrittore attraverso la pubblicazione di storie brevi. Un’opportunità per gli appassionati scrittori di mettersi alla prova e dare visibilità dei propri lavori a lettori e case editrici. Clicca qui per partecipare attivamente con i tuoi racconti brevi e condividerli con gli altri.

Dopo tanto tempo - racconto di Simona Sorrentino

Dopo tanto tempo – racconto di Simona Sorrentino

Ero a casa di un’amica per una festa quando mi precipitai in bagno in preda ad una crisi causata da un intero miscuglio di emozioni. Non so cosa successe esattamente, forse quando ti metti troppo a pensare finisci per scavare nella tua mente facendo riemergere ricordi, pensieri, idee che ti causano dolore. So solo che mi sentii incredibilmente patetica, mi… Leggi tutto

La leggenda della Formichina Coraggiosa - racconto di Ilaria Reggiani

La leggenda della Formichina Coraggiosa – racconto di Ilaria Reggiani

Allora Tito, sei pronto per le ninne? NO papà voglio giocare ancora! Hai lavato i dentini? SI… Pigiamino? SI…. Bravissimo il mio topolino! … Ma io voglio ancora giocare … Ora mettiti giù perché papà ti racconterà una favola speciale …UFFA.. ma io voglio giocare ancora…PER SEMPRE!! Mettiti giù vedrai che ti piacerà… C’era una volta in un luogo lontano… Leggi tutto

La finestra sul mondo - racconto di Massimo Mora

La finestra sul mondo – racconto di Massimo Mora

Nelle grigie giornate piovose, quando l’umidità e il freddo erano particolarmente insidiosi, ci si andava a sdraiare dietro ai tecnigrafi, coperti da cappotti, giacche, sciarpe e guanti ammucchiati apposta per garantire riparo dalla luce e per ammorbidire il giaciglio. La voce del professore giungeva da lontano, come una ruvida ninna nanna che parlava di cavi elettrici, isolanti, resistenze, alternatori e… Leggi tutto

In un tempo lontano - racconto di Cristina Bracelli

In un tempo lontano – racconto di Cristina Bracelli

Guardai dentro dalla finestra che dava sul giardino. In punta di piedi, i nervi tesi e il collo tirato, mi sporsi il più possibile. I vetri, anche se un po’ offuscati dalla polvere, restituivano abbastanza nitidamente l’interno della grande villa. Sotto i miei piedi c’erano dei legni secchi, cercai di non fare alcun rumore, anche se tutto mi lasciava supporre… Leggi tutto

Oltre gli occhi - racconto di Silvia Ruggeri

Oltre gli occhi – racconto di Silvia Ruggeri

Suona ogni mattina. Sempre alla stessa ora, da anni. Metto la sveglia due ore prima di iniziare a lavorare. Ho le mie abitudini e mi piace prendermela con calma. Il primo caffè, la prima sigaretta, le prime notizie al telegiornale e la prima doccia della giornata. Dopo circa un’ora e mezza di lenti preparativi esco di casa, ogni mattina alle… Leggi tutto

La meta finale - racconto di Francesco Camagna

La meta finale – racconto di Francesco Camagna

Partiva. Tornava. Ripartiva. Girava in lungo e largo la Penisola. Tutti si chiedevano chi finanziasse quei viaggi e quale ne fosse lo scopo, giacché non si poteva parlare di vacanza per lui che era in eterna vacanza, ne’ di svago per chi aveva fatto dello svago l’unica ragione di vita e se ne regalava già troppo nel suo luogo di… Leggi tutto

Vivere o sopravvivere? - racconto di Vanessa Squintu

Vivere o sopravvivere? – racconto di Vanessa Squintu

La vita è come una folata di vento, lei va avanti, non si ferma, parte e arriva da lunghi lontani a me sconosciuti. Ed io? Io sto immobile in un luogo qualunque di questa maledetta terra a sopravvivere, lo sento, sto morendo lentamente. Il mio respiro, la mia pelle, tutti i sensi, il mio corpo e la mente, rallentano…Perdo la… Leggi tutto

In un giorno qualunque - racconto di Laura Di Vincenzo

In un giorno qualunque – racconto di Laura Di Vincenzo

Oggi non è giornata, continuo a ripetermi mentre stiro gli arti snervati dall’insonnia e dal continuo movimento notturno, l’umore è sotto i piedi e cupo come il cielo che sovrasta questo inizio autunno. Fuori piove, l’acqua continua a scivolare sui vetri creando rigagnoli, goccia dopo goccia si posa sul davanzale della finestra. Come quelle lacrime trattenute e infrante a metà… Leggi tutto

Due sconosciuti a Torino - racconto di Alberto Mongardi

Due sconosciuti a Torino – racconto di Alberto Mongardi

Ci troviamo nei pressi di una casa sperduta sulla collina torinese, dall’aspetto decadente tanto da fare pensare ad una dimora ormai abbandonata. In essa si dice avvengano  strani fenomeni e si vocifera sia infestata dai fantasmi. Nel salotto arredato con una grande libreria a muro ricolma di volumi ( il ben di Dio dell’umanità) una scrivania in vecchio stile un… Leggi tutto

Giochi pericolosi - racconto di Cristina Biolcati

Giochi pericolosi – racconto di Cristina Biolcati

Da tempo ormai la invidiavano tutti, con quelle sue scarpe sempre all’ultima moda e gli outfit curati all’eccesso. Col suo fisico longilineo e i suoi capelli biondi, era bella per forza! E gli occhi, anche se celavano mondi oscuri e le ricordavano troppo, erano comunque limpidi contro ogni pronostico. Nulla lasciava trapelare e niente doveva vedersi. Pena la perdita di… Leggi tutto

Page 2 of 19
1 2 3 4 19
Utenti online