Scriviamo

Libreriamo

Un luogo libero dove mettere alla prova il proprio talento di scrittore attraverso la pubblicazione di storie brevi. Un’opportunità per gli appassionati scrittori di mettersi alla prova e dare visibilità dei propri lavori a lettori e case editrici. Clicca qui per partecipare attivamente con i tuoi racconti brevi e condividerli con gli altri.

Vorrei volare e avere le ali - Racconto di Eloisa Ticozzi

Vorrei volare e avere le ali – Racconto di Eloisa Ticozzi

Agli uomini serve sapere che non sono soli nel desiderare la felicità. Quante volte ho visto nascere il sole con le nuvole intorno che lo raccoglievano come un diamante. La natura è incantevole e il genere umano fa parte della natura anche se usa la violenza come arma d’attacco; ho immaginato più volte un mondo diverso privo di rancore e… Leggi tutto

Sei cresciuto - racconto di Marta Saviotti

Sei cresciuto – racconto di Marta Saviotti

Prendi il cucchiaio, ecco vedi la minestra è pronta..no tranquillo c’è la bistecca impanata e la maionese. È ora di cena, momento delicato, i sapori, gli odori, la fame tutto concorre a una esasperazione sensoriale che a volte non tieni a bada e allora si scatena il mostro, si scatena l’autismo. Urla, botte in testa date con le nocche cosi… Leggi tutto

Il dolore - racconto di Aventino Loi

Il dolore – racconto di Aventino Loi

Ero lì. Seduto davanti a lui che a malapena respirava. La maschera dell’ossigeno si spostava ogni volta che lo sforzo d’inspirare l’aria gli faceva irrigidire i muscoli della faccia. Ecco: era tutta lì la morte? L’ultimo estremo sforzo di perpetuare un corpo è ancora vita? Non era cosciente forse dal giorno prima, ultimo epilogo di una settimana in cui aveva… Leggi tutto

Nella tasca in alto a sinistra - racconto di Anna Chiara Morciano

Nella tasca in alto a sinistra – racconto di Anna Chiara Morciano

Erano da poco passate le cinque del pomeriggio e il bollitore sul fuoco fischiava. Tony mise in infusione la sua bustina di Earl Grey e attese qualche minuto. Preparò con cura un piccolo tramezzino e portò la sua tazza di tè, insieme alla merenda, nel salotto, dove sprofondò nella poltrona. In televisione, erano ormai settimane che non si parlava d’altro… Leggi tutto

Racconto di Nadia Fagiolo

Gino – Racconto di Nadia Fagiolo

Gino asciugò il vetro con la manica per ripulirlo dalla patina sottile di condensa causata dal vecchio termosifone in ghisa che esalava di continuo e sbuffando continue folate calde. Come ogni pomeriggio si era accostato a quella finestra con l’intento di osservare il grande giardino. Lo splendido vialetto in porfido rosa collegava il cancellone in ferro dipinto di verde e… Leggi tutto

Racconto di Elena Mazzocchi

Racconto di Elena Mazzocchi

Sam uscì di casa sbattendo la porta, sapeva che quello che, di lì a poco avrebbe dovuto affrontare, non gli avrebbe portato niente di buono ma era l’ unico modo per uscire da quella situazione. Mentre scendeva le scale un tremore gli attraversò il petto fino a sfiorargli il cuore facendolo battere più forte. Fuori, anche il tempo sembrava condividere… Leggi tutto

Il mio trauma giornaliero - racconto di Gabriele Longo

Il mio trauma giornaliero – racconto di Gabriele Longo

Ho una gravissima malattia. Ho un trauma giornaliero . La mia è una malattia progressivamente degenerante. Devo anche dire che oramai è diventata così parte di me che le ho voluto dare un nome : Francesca. Francesca, nonché mio trauma giornaliero, non è cattiva. Lei non ha idea di cosa sia un trauma giornaliero. Lei non sa di essere diventata… Leggi tutto

Un’estate speciale - racconto di Federico Musazzi

Un’estate speciale – racconto di Federico Musazzi

“Questa sarà un’estate speciale!” esordisco così, quasi non credendo alle mie parole, che avrei pensato impronunciabili solo qualche tempo fa, di fronte alla prospettiva di una vacanza da passare a casa. Niente mete esotiche, da scegliere puntando il dito a caso sul mappamondo per sfidare la sorte, nessuna serata presa a pianificare viaggi avventurosi dall’altra parte del globo e zero… Leggi tutto

Casa Perelio - racconto di Valeria De Cubellis

Casa Perelio – racconto di Valeria De Cubellis

Gli occhi scuri di Agira divennero notte fonda. Presero la dote dei buchi neri perché Michelangelo sentì di cascarci dentro. “Perché hai fatto una simile cosa, me lo disci?”. Si beò con la dolcezza che il suo accento marocchino donava all’idioma che aveva imparato ormai da anni mettendo piede in Italia ma non fu per il senso di colpa a… Leggi tutto

"Madre" - di Veronica Uras

“Madre” – di Veronica Uras

La percezione di ciò che una madre è cambia con gli anni, le stagioni, con le lancette che scandiscono i secondi, con le età della vita. La ricerchi nelle parole, nei gesti e la ritrovi nei tuoi lineamenti, non del viso ma in ciò che lei ha lasciato inciso nell’anima, nelle parti di te che ti sembrano perdute e sono… Leggi tutto

Page 2 of 23
1 2 3 4 23
Utenti online