Scriviamo

Libreriamo

Un luogo libero dove mettere alla prova il proprio talento di scrittore attraverso la pubblicazione di storie brevi. Un’opportunità per gli appassionati scrittori di mettersi alla prova e dare visibilità dei propri lavori a lettori e case editrici. Clicca qui per partecipare attivamente con i tuoi racconti brevi e condividerli con gli altri.

Simbiosi - di Rosanna Pasculli

Simbiosi – di Rosanna Pasculli

La spiaggia assopita scopriva le sue nude spalle, mentre la luna osservava l’eterno scialacquio del mare che pareva lambire ogni angolo della città. Quell’arcano connubio di quiete e purezza offriva sconfinate visioni di infinito: un dipinto animato solo dal venticello di una notte di primavera, da contemplare forse da una finestra. Ed io ero lì. C’era una casa accanto a… Leggi tutto

Il tempo di una canzone - di Mariapia Crisafulli

Il tempo di una canzone – di Mariapia Crisafulli

Mancava poco all’alba. Il cielo, violaceo, si preparava ad accogliere il sole in una nuova giornata. Il mare davanti ai nostri occhi danzava al tempo delle sue onde, accompagnato dalle note di un Fabrizio De Andrè strimpellato con arte e raucedine da una chitarra. E poi noi, sdraiati sulla sabbia, ad aspettare, con gli stessi occhi stremati dal buio della… Leggi tutto

L’amore in una penna - di Sara Bichicchi

L’amore in una penna – di Sara Bichicchi

Il dottor Sapienza entrò nello studio claudicando e si appoggiò stancamente alla scrivania. « Olivieri? » borbottò, assestando sul naso gli occhiali appannati. « Olivieri Carolina? » La ragazza pallida sdraiata su un divanetto annuì. Sapienza brancolò fino a una poltrona malconcia e, prima di sedersi, ne sprimacciò risolutamente i cuscinetti. « Parli pure, signorina, » esordì frattanto, « io… Leggi tutto

Quella voglia - di Stefano Perruccio

Quella voglia – di Stefano Perruccio

Durante l’estate egli era solito sedersi su di una panchina e guardare: guardava il cielo si, gli uccelli, le nubi, il sole ed anche gli alberi… quello che dentro però gli dava una sensazione diversa erano le donne! Le vedeva passare ed in prossimità della sua panchina le udiva accelerare il passo; alcune gli davano un rapido sguardo, altre proseguivano… Leggi tutto

Il momento adatto - di Francesca Goduto

Il momento adatto – di Francesca Goduto

“Lo sapevi che non era il momento adatto… è scritto che il momento giusto per piantarle è Marzo – Aprile!” Edward aveva segnato la propria condanna nel momento in cui aveva regalato il “Manuale del perfetto giardinaggio” ad Emma… A Maggio era entrata in possesso del cottage che la zia Maggie le aveva lasciato in eredità dopo la sua dipartita…. Leggi tutto

Le merendine fanno male al cuore - di Eleonora Tosti

Le merendine fanno male al cuore – di Eleonora Tosti

Bartolomeo Baciccia era un ragazzino con dei bellissimi occhi verdi che abitava nel mio quartiere. Dalle lettere tondeggianti del nome e da certe risonanze del cognome ci si può già fare un’idea di lui e del tipo di costituzione fisica che lo distingueva, suo malgrado, da tutti gli altri. In genere, in ogni comitiva di ragazzini che si rispetti, c’è… Leggi tutto

I luoghi dell'anima - di Dina Rea

I luoghi dell’anima – di Dina Rea

“Siamo come cani attaccati alla stessa catena”, disse, mentre si avvicinava alla finestra da cui l’uomo, dandole le spalle, osservava il mare e il suo riverbero, attratto da uno scenario emotivo che solo certe notti d’estate sanno donare ai sensi. Lui era triste, perso. Lei lo voleva nudo, spoglio di ogni armatura, esoscheletro, o comunque l’avessero chiamato quello spazio immateriale,… Leggi tutto

L'uomo in grigio - di Tommaso Mirri

L’uomo in grigio – di Tommaso Mirri

“Siamo in arrivo nella stazione di Civitavecchia!” La voce metallica sovrastò quella di Freddie Mercury, proveniente dagli auricolari del lettore mp3 di Francesco. Ancora pochi minuti e sarebbe stata la salvezza. Neppure la musica era riuscita a soffocare il nodo che gli ostruiva la gola, neppure quella voce che lo accompagnava da quando era poco più che bambino, capace come… Leggi tutto

Ciao Amore - di Giovanni Giudice

Ciao Amore – di Giovanni Giudice

In uno splendido Sabato di Maggio, durante il matrimonio di comuni amici, conobbi Giulia, una splendida ragazza bruna, alta e un corpo perfetto. E’stato un colpo di fulmine. E quando la invitai per una passeggiata, lei accettò con gioia. Quel giorno, mano nella mano, come due ragazzini innamorati, andammo in giro per Genova senza una meta precisa. Abbiamo parlato di… Leggi tutto

Gocce di pioggia - di Morena Bussola

Gocce di pioggia – di Morena Bussola

Era la sera il momento che lei preferiva, quando le luci forti si spegnevano e si chiudeva nel suo piccolo studio in soffitta a pensare, leggere, scrivere. Nelle serate più limpide poteva scorgere il limite della campagna circostante delimitato da una strada costeggiata di cipressi, tra i quali la luna a volte si nascondeva bassa ed inquietante. Altre sere erano… Leggi tutto

Page 19 of 24
1 17 18 19 20 21 24
Utenti online